Le produzioni delle Residenze AJU/AJA su Elle Decor

Elogio all’imperfezione

 

Paola Carimati di Elle Decor ci da l’occasione per riprendere a parlare di questo interessante progetto. 

Lo fa con questa raffinata preview della collezione di ceramica Terre realizzata durante le residenze dedicate all’artigianato artistico e al design contemporaneo tenutesi nella primavera 2021 e che hanno visto la collaborazione creativa e produttiva dei designer Zanellato-Bortotto con l’azienda artigiana Terrapintada di Bitti per la ceramica e Serena Confalonieri con l’azienda artigiana Tessile Medusa di Samugheo. 

Quella che vi proponiamo oggi attraverso questo articolo è una collezione composta da cinque vasi, chiamati col numero dall’uno al cinque in lingua sarda, che s’ispirano ad alcuni oggetti iconici della cultura sarda: il bottone in filigrana, il cesto del corredo della sposa, la gonna di un costume tradizionale e ancora il famoso pane carasau, che hanno suggerito una sofisticata rilettura in chiave contemporanea di oggetti ed espressioni della cultura materiale locale. Oggetti che, unendo funzionalità e significato simbolico, rileggono con il linguaggio della contemporaneità le preziose trame del territorio sardo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

ULTIME NOTIZIE

Ad Homo Faber

ARTIJANUS/ARTIJANAS A VENEZIA PER “HOMO FABER: CRAFTING A MORE HUMAN FUTURE” UNA SELEZIONE DI PEZZI DELLE COLLEZIONI IDEATE E REALIZZATE IN SARDEGNA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA

SI RIPARTE CON IL SECONDO CICLO DI SEMINARI

Dal 16 marzo riprendono gli appuntamenti di ArtiJanus/ArtiJanas rivolti al mondo delle imprese artigiane della Sardegna. CALENDARIO 16 MARZO ore 16:00 _ DALL’IMPRESA OLIVETTIANA ALL’ARTIGIANATO

I Tesori Viventi sul secondo numero di LOLLOVE

Nel secondo numero del magazine di cultura e innovazione in Sardegna, Roberta Morittu, co-curatrice della sezione residenze, racconta il progetto ArtiJanus/ArtiJanas. Precedente Successivo

Shape
Shape