24 Marzo
17:00

Tattiche e strategie per costruire una comunicazione efficace

Massimo Bustreo, Professore a contratto di Public Speaking, Tecniche di comunicazione efficace, Scrittura professionale e argomentativa, Psicologia della comunicazione audiovisiva e neuromarketing all’Università IULM di Milano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Inutile raccontar tante storie. Peggio ancora: raccontarsi storie. Queste sono le storie da evitare. Un professionista che vuole parlare al proprio mercato deve infatti riacquistare la capacità di raccontare la sua storia. E per farlo è necessario tornare ad esser artigiani della parola. Come? Migliorando tattiche e strategie che permettano narrazioni capaci di sedurre e sorprendere. Rinforzando gli strumenti della comunicazione efficace per condividere valori sociali e impegno responsabile. L’arte di raccontarsi e di raccontare una storia che parli di sé o di altro da sé è antico come l’uomo. E il potere della parola. Una parola che oggi va manutenuta, e non manomessa. Per farlo è necessario allontanare i tecnicismi, ascoltare con gli occhi e concertare protagonisti, trama, caratteri, poteri e suggestioni che permetteranno alla vostra comunicazione di esser convinta e convincente. Perché «le fiabe non dicono ai bambini che esistono i draghi: i bambini già sanno che esistono. Le fiabe dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti» (G.K. Chesterton)

Massimo Bustreo

È un umanista, consulente in psicologia del lavoro e dei consumi, coach professionista, pianista. Professore a contratto di Public Speaking, Tecniche di comunicazione efficace, Scrittura professionale e argomentativa, Psicologia della comunicazione audiovisiva e neuromarketing all’Università IULM di Milano. Formatore, divulgatore con oltre 130 pubblicazioni, TEDxSpeaker, dal 2000 lavora in ambito accademico e professionale applicando i modelli della psicologia sociale e dinamica, dell’action learning e della consulenza di processo in ambiti didattici, pedagogici e andragogici, per sostenere il benessere delle persone, valorizzare le risorse e trasformare i desideri in progetti attuabili e soddisfacenti attraverso lo sviluppo delle competenze. Come Personal & Business Coach professionista, accompagna persone e professionisti in progetti, individuali e di gruppo, di sviluppo professionale e personale per il miglioramento dell’organizzazione dei propri obiettivi attraverso azioni pratiche di cambiamento.